Index / Progetto / Press / Mappa creativa / Blog / Contatti



Torna indietro
INTERVISTA ASSOCIAZIONE

ARTESUONO



INTERVISTA AL DIRETTORE MICHELE RUSMINI

 

 

1-Cosa fate e come vi definite?

Artesuono: associazione di musicisti, fondata nel 2003. Scopi: promuovere la cultura sotto la forma di eventi e attività musicali. Organizziamo corsi di musica (chitarra, basso, batteria, sassofono, pianoforte, voce, musica d'insieme), concerti e seminari su particolari argomenti (ad esempio: pratica degli strumenti, produzione discografica, tecnica del suono, registrazione). "la musica per tutti", "stare insieme con la musica":

 

2-Quale/i messaggio/i portate?

è bello imparare a suonare per suonare con gli altri (musica come scambio e aggragegazione).

Investire in attività con utilità sociale: favorire l'attività tra le persone affinchè non siano passive.

 

3-La vostra storia in breve

Ci siamo trovati per forza o per caso io e altre persone che hanno interesse per la musica e spontaneamente è nata l'idea di creare qualcosa insieme in cui potessimo manifestare i nostri interessi e mettere a frutto le nostre potenzialità in favore di altre persone, specialmente giovani.

 

4-Quali sono i vostri utenti/associati?

Di tutto da bambini di 5-6 anni ad adulti, specialmente dai 12 ai 20 anni.

 

5-Avete dei soggetti da segnalare in ambito artistico?

Molti dei nostri allievi sono dei bravi musicisti: hanno qualcosa da dire.

Valutare se indicare dei nomi

 

6-Quali eventi organizzate?

Vedi sopra

 

7-Collaborate con qualcuno?

La nostra intenzione è collaborare con altre attività del territorio che si occupano di musica, ma non solo. Per esempio facciamo delle cose con Lokalino, Banda di Regoledo, C'è una valle, Muschio, Anfass. Questo affinchè l'attività culturale attraverso la musica non resti chiusa nella cerchia dei musicisti ma possa anche intercettare altre persone con altri interessi e favorire lo scambio.

 

8-Come promuovete le vostre iniziative?

Passaparola, volantini, web (www.artesuono.eu), fb (artesuono).

 

9-Sarebbe utile un portale di raccolta eventi,dati e referenze artisti?

Sì per sapere cosa c'è in giro anche all'ultimo momento e anche per chi organizza per avere un sistema flessibile di rete e di non fare sovrapposizioni. Già c'è il disinteresse se poi c'è anche disinformazione addio. Quindi utile un sito per sapere cosa c'è.

 

10-Cosa è l'arte?

Non lo so. L'arte è la vita.

11-Tre idee creative che vi piacerebbe fossero venute da voi

La ruota, la scoperta dell'america e la pasta con il pomodoro (su questo ho qualche dubbio..)

12-In quale occasione avete "percepito"l'arte in modo quasi tangibile?

Difficile però c'è..ora ci penso.

 

 

13-Credete ci siano opportunita'sul nostro territorio per sviluppare e manifestare l'arte in ogni sua forma?

Ci sono le opportunità però bisogna sapersi guardare in giro ed essere in grado di non vivere la Valtellina come un castigo, limite o fortuna (all'opposto)..le cose le puoi fare, devi guardarti dentro, coltivare le potenzialità nel proprio spazio, ricordandosi che non siamo isolati e che si può comunicare con gli altri.

 

14-Credete che il nostro territorio sia provvisto di luoghi dove "fare"arte?

Gli spazi ci sono, anche più che in altri posti però bisogna saperli usare. Dipende tutto da saper sfruttare quello che c'è. Meglio ottener eun consenso vero e genuino in piccolo (piccola scala) piuttosto che avere un risultato più grande ma superficiale (solo perché ti sei esposto a platea più vasta).

 

15-Si può valutare un'opera artistica?su quali basi?

Sì su tantissimi punti di vista. A mio giudizio il lato più importante è quello che ti arriva a livello di emozione.

 

16-L'arte è per tutti?

Per tutti quelli che la vogliono ( o la possono) capire. Però uno se vuole può....

 

17-L'arte è necessaria? Perché?

Sì se crediamo che c'è qualcosa di più oltre a quello che si vede alla televisione e sugli estratti conto della banca. Se uno ha voglia di stare bene, quello può essere lo scopo dell'arte.

 

18-Qualie artisti/a ammirate? Vi siete in qualche modo sentiti influenzati da loro/lui?

Tantissimi: musicisti, pittori, fotografi, poeti. Rock, blues, rock'n roll.

 

19-Vi sembra giusto che gran parte delle opere che i musei d'arte (ad esempio) esibiscono sono di artisti non più 'viventi????

sì è giusto basta dar spazio anche a quelli viventi.

 

20-Lasciateci il vostro contatto se siete interessati ad essere informati delle iniziative del progetto o se volete partecipare attivamente in qualche forma.

www.artesuono.eu

michelerusmini74@gmail.com

3284640416